Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2021

PASTA ALL'AMATRICIANA

Immagine
  La pasta all'amatriciana è un percorso obbligato dei miei viaggi gastronomici per un piatto nazional-popolare, anche se apparentemente facile, questa ricetta offre spesso spunto di punti di vista controversi, ci va la cipolla, come fanno alcuni? E l'aglio? Spesso sento dire bucatini all'amatriciana, allora perché  ad Amatrice la fanno con gli spaghetti? Ecco quindi la ricetta originale: Ingredienti: Per 4 p. 300 g di spaghetti  200 g di guanciale  400 g di pomodori pelati 150 g di pecorino grattuggiato  125 g di vino bianco per sfumare  Sale e pepe q.b. 1 peperoncino Procedimento: Per prima cosa mettere l'acqua sul fuoco per gli spaghetti,  quindi prepariamo gli ingredienti, grattugiamo il pecorino e lo teniamo da parte, adesso prendiamo il guanciale e lo tagliamo a listarelle, adesso in una padella con 1 cucchiaio di olio di oliva,  mettiamo il guanciale e farlo rosolare fino a diventare croccante e lucido, quindi sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciamo

PANINI RIMACINATINI le spighette con sesamo

Immagine
 Ingredienti: 500 g di farina di semola rimacinata di grano duro 340 g di acqua  8g di lievito di birra fresco  12 g di miele 12 g di sale Sesamo q.b. Impastare con planetaria, fare delle pieghe e la pirlatura, fare riposare 1ora, ungere con un po d'olio il piano, quindi dividere in pezzi da 250/300g. ciascuno, sempre con il piano leggermente inumidito con olio, di ogni pezzo appiattire poi arrotolare su se stesso, dare la forma dei panini e girarli sui semi di sesamo, una volta sistemati in teglia eseguite  i tagli con la forbice per le spighe, (mentre per i filoni i tagli con la lametta vanno fatti dopo la lievitazione) fare lievitare in forno con la lucina accesa fino al raddoppio (circa 2 ore),  quindi infornare in forno statico ripiano in basso a 250° per 25 minuti,  infine sfornare e fare raffreddare su una gratella . N.B. se si vuole realizzare una pezzatura più piccola, tipo da 150 g. , sarà necessario ridurre il tempo di cottura, da 20 minuti anziché 25.

BISCOTTI EXCELSIOR

Immagine
I biscotti excelsior sono dei deliziosi biscotti da dessert ottenuti da un incredibile miscela di ingredienti tra cui mandorle, pistacchi e cioccolato fondente avvolti da una friabilissima frolla, fiore all'occhiello della pasticceria siciliana..  Ingredienti per la frolla: 220 g. di burro morbido 120 g. di zucchero a velo  50 g. di latte tiepido 300 g. di farina In planetaria montare con frusta il burro e lo zucchero a velo e contemporaneamente aggiungere il latte poco alla volta, alla fine bisognerà ottenere un composto spumoso, cambiare l'attrezzo e mettere un gancio a foglia, riaccendere e versare la farina un cucchiaio alla volta, una volta finita la farina dopo un paio di secondi spegnete e trasferire la frolla in un sac a  poche  con beccuccio a Stella larga del 12/14. In una placca da forno con carta forno facciamo  delle strisce da 3/4 cm. Infornare a 180° per 15/20 minuti e quindi lasciare raffreddare. Ingredienti per ripieno: 200 g. di zucchero a velo  200 g  di fari