Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2015

PASTA ALL'AMATRICIANA

Immagine
  La pasta all'amatriciana è un percorso obbligato dei miei viaggi gastronomici per un piatto nazional-popolare, anche se apparentemente facile, questa ricetta offre spesso spunto di punti di vista controversi, ci va la cipolla, come fanno alcuni? E l'aglio? Spesso sento dire bucatini all'amatriciana, allora perché  ad Amatrice la fanno con gli spaghetti? Ecco quindi la ricetta originale: Ingredienti: Per 4 p. 300 g di spaghetti  200 g di guanciale  400 g di pomodori pelati 150 g di pecorino grattuggiato  125 g di vino bianco per sfumare  Sale e pepe q.b. 1 peperoncino Procedimento: Per prima cosa mettere l'acqua sul fuoco per gli spaghetti,  quindi prepariamo gli ingredienti, grattugiamo il pecorino e lo teniamo da parte, adesso prendiamo il guanciale e lo tagliamo a listarelle, adesso in una padella con 1 cucchiaio di olio di oliva,  mettiamo il guanciale e farlo rosolare fino a diventare croccante e lucido, quindi sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciamo

GELO DI ANGURIA

Immagine
Il Gelo di Anguria noto dessert estivo della Pasticceria siciliana presentato in questa versione personalizzata come "Il gelo di Anguria nell'anguria"  ma si può presentare in molti modi, in coppette monodosi di vario tipo oppure come torta dessert al taglio, la guarnitura può contenere granelle di pistacchio e scaglie di cioccolato fondente, in qualsiasi modo vogliate presentarlo il procedimento è lo stesso. Ricetta per Gelo di Anguria: mezza anguria di circa 3,5 kg. (per ottenere 1lt. di succo) 150 g. di zucchero 80 g. di amido di frumento difficoltà: facile. Procedimento: Estrarre la polpa dell'anguria e mettete in una ciotola. Adesso passate al setaccio con un passapomodoro tradizionale in un'altro contenitore, prendete ora un tegame versate l'amido di frumento quindi aggiungete lentamente il liquido dell'anguria ottenuto mescolando fino ad amalgamare il tutto, aggiungete pure lo zucchero quindi ponete il tegame sul fuo