LA MATTONELLA PALERMITANA




La mattonella palermitana è una composizione in teglia , l'impasto è lo stesso utilizzato per la rosticceria siciliana in cui viene inserito un panetto di burro da 250 gr. Per ogni chilo, da incorporare secondo un metodo abbreviato della pasta sfoglia, questo è il metodo originale, alcuni fanno l'impasto della rosticceria come fondo e la pasta sfoglia come copertura può essere una buona variante se vogliamo usare dei rotoli di pasta sfoglia già pronti. Il ripieno di base è prosciutto e mozzarella e infine polpa di pomodoro ma volendo si può variare e aggiungere altri tipi di affettato.
Vediamo la ricetta.

Ingredienti per una teglia 30X40:

1 kg. Di impasto base di Rosticceria siciliana
250 g. di burro
1 uovo per spennellare
30 g. di semi di sesamo

Per il ripieno:
200 g. di salame affettato
150 g. di prosciutto  cotto
200 g. di emmental a fette
400 g. di mozzarella per pizza
500 g. di pomodori pelati

Procedimento:

Incorporare con la stesura a mattarello il panetto di burro nell'impasto di rosticceria,  si procede con 1 prima piega e un riposo in frigo di 30 minuti una 2 piega e un riposo di 30 minuti e infine una 3 piega e ancora un riposo in frigo di 30 minuti, a questo punto dividiamo in due pezzi uguali l'impasto, un primo pezzo viene steso col mattarello e posizionato come fondo in una teglia già con carta forno , facciamo un primo strato di salame



Continuare con uno strato di formaggio a fette

Quindi uno strato di prosciutto

E infine uno strato di mozzarella tagliata a fette e la polpa di pomodoro, un po di sale, pepe e origano, 

Adesso chiudiamo con il rimanente impasto steso con il mattarello, fare aderire bene i bordi, spennellare con uovo e cospargere di semi di sesamo, infornate a 200 gradi per circa 40 minuti, i primi 15 minuti nella parte bassa del forno e il rimanente nella parte centrale, lasciate intiepidire prima di tagliare e servire.


Commenti