20 mar 2017

Paccheri con pesce spada e bottarga


Questo piatto racchiude diversi elementi con un risultato eccezionale,
quello che vi posso dire è che
se volete provarla, sentirete i vostri ospiti bisbigliare wow! E' quello che è successo a me.
                        
Ricetta per 4 p.
300 g. di paccheri 
300 g. di pesce spada fresco
8 pomodorini  pachino
Bottarga di muggine da grattugiare   
1 ciuffo di menta
1 ciuffo di prezzemolo
1 ciuffo di basilico
Scorza di 1 limone 
3 spicchi di aglio
50 g. di capperi 
Peperoncino e sale q.b.

Procedimento:
Pulire il pesce spada, privarlo della pelle con un coltello affilato e tagliarlo a dadini. Tagliare a dadini anche i pomodorini. Fare un trito di menta prezzemolo basilico e scorza del limone (tenere da parte). In una padella salta pasta facciamo rosolare l'aglio e il peperoncino tagliati piccoli, mettiamo il pesce spada, facciamo rosolare qualche minuto e sfumare con del vino bianco, quindi aggiungere i pomodorini e i capperi (eventualmente dissalati), facciamo cuocere circa 15 minuti, salare a piacimento e aggiungere una piccola parte del misto trito del prezzemolo, scolare i paccheri al dente e tenere un mestolo d'acqua di cottura, lasciate insaporire un paio di minuti la pasta con il condimento e il mestolo d'acqua, aggiungere un filo d'olio d'oliva e saltare in padella, aggiungiamo il trito misto (menta, prezzemolo, basilico e scorza di limone) aggiungere una generosa grattugiata di Bottarga,  amalgamare il tutto  servire nei piatti di portata e.... buon appetito.

2 commenti:

  1. sicuro che bisbiglino soltanto? :-) stupendo questo piatto!se poi la bottarga magari fosse di Favignana....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo ormai da Favignana arriva ben poco comunque ci siamo difesi bene ugualmente, ciao Simo

      Elimina