FOIOLO DI TRIPPA ALLA MEDITERRANEA

Quello della trippa è un piatto che ti riporta agli albori della gastronomia siciliana, quando il popolo non poteva permettersi il lusso di consumare la carne come facciamo oggi, cosi dovevano accontentarsi delle parti  (diciamo) meno nobili  dei bovini e degli ovini ,come la trippa,
la milza, polmone, lingua. Quando poi le brave massaie avevano trasformato questi piatti poveri in una prelibatezza dell'arte culinaria, cominciarono a fare parte della cultura  e della tradizione Siciliana. Vediamo ora come preparare questo piatto.
Ricetta:

800g di foiolo di trippa 
2 cipolle
1 mazzetto di basilico
300 g. di pomodoro ramato Ragusano 
sale, olio di oliva, vino bianco

Procedimento:


Lessare in abbondante acqua salata il foiolo di trippa tutto intero, almeno per 1 ora, controllare comunque con una forchetta che la cottura sia ottimale, quindi metterla in uno scolapasta e lasciarla sgocciolare finche si fredda del tutto. Spelliamo i pomodori nel solito modo, immergendoli in acqua bollente per 2 minuti, quindi tagliamoli a dadini e teniamoli da parte. In una padella con 4 cucchiai di olio d'oliva facciamo rosolare le 2 cipolle affettate finemente, quando saranno ben rosolate aggiungiamo la trippa tagliata a listarelle, amalgamate il tutto e lasciate insaporire con le cipolle, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco coprite con un coperchio e a fiamma moderata lasciate cuocere finchè non si assorbe tutto il liquido (circa 10 minuti), adesso aggiungete i pomodori  aggiungete un pizzico di sale, un pizzico di pepe, e lasciate cuocere ancora per 20 minuti, controllare la densità e se necessario aggiungere mezzo bicchiere di acqua e dovrà cuocere in tutto per  circa 45/50  minuti  dovrà mantenere una densità morbida, non troppo asciutto ne troppo umido,  aggiungete adesso il basilico spezzettato grossolanamente mescolare bene, e servire nei piatti, la seconda versione invece prevede che a questo punto si aggiunga un pugno di parmigiano e un pugno di pangrattato mescolare bene e poi servire nei piatti di portata, a voi la scelta di provare la versione che preferite......e buon appetito.

Commenti

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

La piccola Baia di S.ELIA

SARTU' di RISO

TOTANI RIPIENI GRATINATI AL FORNO - (TORARI AMMUTTUNATI)

Suggerimenti Utili