IL LAGO DI PERGUSA



Ci troviamo a soli pochi chilometri della provincia di Enna,  a circa 650 m. s.l.m., incastonato tra un gruppo di alture dei monti Erei  vi sorge il lago di Pergusa, uno dei pochi laghi naturali ormai presenti in Sicilia. Il lago malgrado si trovi al centro dell'Isola ha acque salmastre, questo dovuto all'acqua che nei millenni ha riempito il bacino ne è uscita solo per evaporazione, lasciandovi i sali che nel tempo si erano sciolti dal terreno. Benchè di modeste dimensioni ha una grande importanza geologica, faunistica e culturale, per questa ragione l'intera zona è stata dichiarata Riserva naturale speciale della Regione Siciliana del Lago di Pergusa, ed è stata la prima istituita in Sicilia, mentre l'Unione Europea ha promosso il lago indicandolo come sito di importanza comunitaria.  Con una superficie di 12 km2 ha una profondità media di 3,50 m. e massima di 12 m. Il lago di Pergusa è noto nella storia fin dalle epoche più remote, celebrato pure nella mitologia si narra  di Persefone (Proserpina per i romani) figlia di Zeus e di Demetra, rapita nei pressi del lago dal dio degli inferi Ade e fatta sua sposa....Lo specchio d'acqua  di Pergusa rappresenta un riferimento vitale data la sua posizione geografica per essere un oasi in un paesaggio per lunghi mesi dominato dalla siccità, a favore di una corrente migratoria paleoartica degli uccelli, habitat ideale per le lunghe ore di volo senza sosta  dall'africa e rappresenta un ottimo luogo di sosta per uccelli acquatici. Tra le varietà che si possono ammirare nei diversi periodi dell'anno, garzette, aironi cenerini, nitticore e mignattai, tra i grossi gruppi di anatidi che svernano tra cui  l'alzavola, il mestolone e il fischione, il moriglione e la folaga, il chiurlo maggiore, il totano moro, la pettegola, la pavoncella e il beccaccino, inoltre alcune specie rare come il falco di palude e la moretta tabaccata, e la presenza rarissima di una specie in estinzione come l'airone rosso. Molto ricca la flora della foresta mediterranea tutto attorno al lago, come querce (le roverelle) i sempreverdi (lecci), alaterni e perastri. Pergusa è nota anche per il suo circuito automobilistico costruito lungo la costa del lago nel 1961 a dispetto degli ambientalisti, ed è stato scenario di gare a livello nazionale e internazionale come la formula 3000, e la festa della Ferrari a cui hanno preso parte numerosi campioni internazionali tra cui Michael Schumacher. Il Turismo naturalistico di Pergusa di tutto rispetto vanta di diversi alberghi, agriturismo e B&B nelle immediate vicinanze del lago.

Commenti

  1. Sempre cose belle ma dopo Pasqua ci vengo a dare occhiata più profonda per riportare sul mio qualche cosa che mi attrae molto ciaooo Buona Pasqua

    RispondiElimina
  2. Franco, questa è un'altra meraviglia da scoprire!!!!Grazie!!!!!!!Ti faccio anticipatamente gli auguri per una serena e felice Pasqua accanto a tutte le persone che più ami, nella grazia di Dio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Yrma, tanti auguroni anche a te, Buona Paqua.....

      Elimina
  3. Che bel posto! Mi piacerebbe assai poter viaggiare quando posso, anche se non é così lontano dalla mia città... Non troverei cmq il tempo.. :(
    Bel post Franco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vica, grazie....tanti auguri di Buona Pasqua...

      Elimina
  4. A voi tutti che andate all'estero in Vacanze, guardate il nostro bel paese cosa ci offre.
    Auguri di una Serena Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pasquale, ti faccio tanti auguri di Buona Pasqua....

      Elimina
  5. TROPPO BELLO, UN BELLISSIMO POSTO.
    (per celebrare la Pasqua...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Toto, grazie...tanti auguri di Buona Pasqua...

      Elimina
  6. Liebster: (Blogs interesantes)
    LA SÁTIRA BARROCA(,http://carlosgaleon.blogspot.com.es/) Me ha concedido el premio "liebster" (favorito en alemán). Una iniciativa para ayudar a dar difusión a los blogs amigos y afines, con todavía poca difusión, que cada uno crea que lo merecen.


    Las reglas del juego a seguir, voluntariamente por supuesto, por los premiados son:

    1- Copiar y pegar la entrada del blog enlazando al blogger que ha otorgado el premio.
    2- Premiar a los 5 blogs elegidos, a condición de que tengan menos de 300 seguidores para ayudar a la difusión de aquellos blogs que todavía no tienen la actividad que se merecen. No olvidar avisarles en sus entradas para que "recojan" su premio.
    3- Confiar en que los cinco elegidos continúen la cadena, eligiendo a su vez sus cinco preferidos.

    Mis elegidos son:
    - http://mujeresderoma.blogspot.com.es/
    -http://sargantanaxpress.blogspot.com.es/
    -http://mediterraneoweb.blogspot.com.es/
    -http://casadacogra.blogspot.com.es/
    -http://sanzar-mjt.blogspot.com.es/

    Pues bueno, la elección ha sido difícil debido a la cantidad y calidad de los blogs que sigo, pero me he decantado por estos. Enhorabuena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qui da noi ci sono queste specie di catene, con pseudo premio di blog affidabile e non mi ispirano per niente....

      Elimina
  7. Sono luoghi stupendi quelli che trovo nel tuo blog e non soltanto perchè li guardo con gli occhi di un siciliano. E' una terra bellissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rosario benvenuto nel mio blog.....(la Sicilia è il gioiello del mediterraneo)

      Elimina
  8. non conoscevo proprio questo lago...approfondirò sicuramente l'argomento, grazie per il suggerimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono un milione di cose che anch'io da Siciliano piano piano vado scoprendo, ad ogni modo il lago di Pergusa è una vera oasi naturale, un posto incredibilmente bello per gli amanti della natura e per passarci una vacanza rilassante...

      Elimina
  9. ciao ci sono stata una volta è bellissimo grazie che fai conoscere la nostra terra e i suoi magnifici posti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, ormai questa è la mia missione...grazie per sostenermi....

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

PASTA CON LE PATELLE

SAN VITO LO CAPO Beach

RICCIOLA ALL'ACQUA PAZZA