FAVIGNANA ....e le isole Egadi

Favignana isle

Favignana è la più grande delle isole Egadi, tuttavia la sua estensione territoriale non supera i  19 km  quadrati , si trova a circa 7 km. dalla costa occidentale della Sicilia di fronte a Trapani e Marsala
Come arrivare a Favignana:
Dal porto di Trapani è possibile raggiungerla in aliscafo  (corse ogni ora) tempo per la traversata circa 15 minuti, oppure con il vaporetto con la quale è possibile imbarcare le automobili, Roulotte moto ecc. tempo di percorrenza circa 2 ore. Nota: Non concedono di imbarcare automobili per permanenze inferiori a 3 giorni.
 Caratteristiche ambientali
Se un tempo poteva vantare di una folta vegetazione, oggi non è più cosi a causa del disboscamento, nondimeno contrariamente al suo aspetto brullo,Favignana ospita la tipica macchia mediterranea e la gariga. Essa è famosa anche per le sue cave di Tufo, anche se in realtà si tratta di calcarenite e non di roccia vulcanica , molto curioso il fatto che in alcune cave dismesse vi si trovano molti giardini detti ipogei curati e coltivati. L'isola è attraversata da un dorsale montuoso che non supera i 315 mt. di altezza. Il clima mite tipico mediterraneo difficilmente la temperatura scende al di sotto dei 15°.Istituita nel 1991 Favignana fa partedell'aria marina protetta delle Isole Egadi.

Favignana-porto



 cala azzurra -Favignana 

Spiagge

I più noti accessi al mare sull'isola di Favignana sono:
  • Lido Burrone (spiaggia in sabbia)
  • Cala Azzurra (piccola spiaggia con scogli)
  • Cala Rossa (scogliera)
  • Bue Marino (scogliera)
  • Cala Grande
  • Cala Rotonda
  • Grotta Perciata (scogliera)
  • Calamoni (scogliera)
  • Scivolo (scogliera)
  • la Plaia

Tonnara di Favignana- foto di Pinòdipinò
La tonnara di Favignana:
Quando i Florio nel 1874 acquistarono per intero le isole Egadi per la cifra di 2.750.000 lire, vi fù un periodo  molto florido a Favignana, potenziarono le tonnare risalenti al periodo angioino, la grande fabrica della lavorazione del tonno brulicava di operai, (oggi la fabrica è diventata un museo di ciò che resta dei Florio). Fù costruita una villa in stile liberty dall'architetto Giuseppe Damiani Almeyda, lo stesso che costruì il teatro Politeama. 

Favignana - Villa Florio


  Favigna -Stabilimento della tonnara 

La Tonnara di Favignana è una delle ultime rimaste in Italia e ogni anno nel mese di Maggio si svolge la mattanza, (la pesca dei Tonni) che attira molti turisti ed appassionati. In realtà ormai è rimasta solo un esibizione folkloristica a causa del ridotto numeri di tonni e non più economicamente produttiva, nel 2009 le reti non sono state calate e la mattanza non è avvenuta. Tutto ciò è destinato a finire malgrado le sovvenzioni per tenerla in vita.


Favignana l'isola di chi ama il mare:
Egadi-Marettimo Assessorato del Turismo

Il paese non è molto grande, e per la verità la movida notturna si svolge quasi esclusivamente all'interno dei villaggi turistici, mentre all'interno dei campeggi ospitano in maggioranza famiglie. Ci si può organizzare in diversi modi ma se vuoi trascorrere più di un giorno a Favignana devi prenotare con largo anticipo, puoi affittare un appartamento, ò andare in campeggio (ci sono disponibili anche i boungalow per 5 persone), in albergo come nei villaggi turistici. Al paese puoi prendere in affitto per tutto il periodo biciclette ò motorini, ci sono 33 km di costa e girarla a piedi è un po dura. In tutta l'isola è vietato fare pesca subacquea, quindi puoi fare immersioni in apnea ò con bombole ma solo per ammirare i fondali che credetemi è come immergersi in un acquario, inoltre in insenature e grotte può essere possibile ammirare coloratissimi organismi costruttori di barriere coralline, di quanto detto informo che la capitaneria di porto è molto severa e motovedette vigilano continuamente affinchè siano rispettate le norme dell'area marina protetta delle Egadi.

Commenti

  1. Carissimo Franco, saremo nella tua bellissima Sicilia dal 20 al 23 maggio, con arrivo a Trapani e vorremmo trascorrere almeno un giorno (ma anche pernottare, perché no!). Potresti darci qualche dritta su dove andare, come orientarci, dove mangiare e eventualmente dove dormire?
    Grazie per la tua disponibilità
    Luce

    RispondiElimina
  2. Cara Luce, ho guardato un pò di eventi in quel periodo per farti vedere qualcosa di carino, che magari rimanesse come un bel ricordo di questo viaggio. Intanto mi spiace ma ti perderai una delle feste più belle della Sicilia (festa della primavera e L'infiorata di Noto-13-14-15 maggio)comunque visto che sei a Trapani potreste andare a Favignana prendendo l'aliscafo, e se siete fortunati, assistere alla mattanza dei tonni, che si svolge proprio in quel periodo, oppure dovreste dirigervi nell'Agrigentino esattamente a Casteltermini in cui si svolge proprio in quel weekend una festa medievale, un miscuglio di cultura araba con il folklore siciliano. Se invece volete fare un piccolo tour, vorrei indicarvi di visitare Segesta e Selinunte (Vedi il mio articolo correlato), e sempre nello stesso tragitto, fare delle brevi tappe nel golfo di castellammare (in quel periodo potete anche balneare)quindi S.Vito lo capo (ultima spiaggia caraibica del golfo) sabbia bianchissima- procedendo in direzione di Palermo dalla statale giungete alla località Guidaloca, Riserva dello Zingaro, Scopello, se hai visto i miei articoli sai di che posti sto parlando (incantevoli). Per quanto riguarda il dormire e il mangiare, mi dispiace ma non posso fare pubblicità a nessuno, però potete veramente trovare di tutto dai B&B agli alberghi, anche i ristoranti ce ne sono tanti validi (puntate sul pesce fresco, non ve ne pentirete). Ciao spero di esserti stato d'aiuto.

    RispondiElimina
  3. Ciao,piacere di conoscerti e grazie per essere passato dal mio blog.Mi sono letta questo post perchè Favignana è la mia isola, lì i miei genitori vi hanno vissuto per 50 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Bianca il piacere è anche mio, Favignana è fantastica e ci vado ogni anno almeno per tre giorni per fare immersioni e ammirare i fondali che sono stupendi...

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

La piccola Baia di S.ELIA

Pasta con le sarde "Gustosa" alla Trapanese

SARTU' di RISO

Suggerimenti Utili