Visita alle rovine di SOLUNTO

Solunto Temple
Solunto è stata una delle prime città fondate in Sicilia dai Fenici, le altre erano Mozia e Palermo. Adagiata su un pendio del promontorio formato dal monte Catalfano, occupa una suggestiva posizione panoramica da cui si domina il mare di Capo Zafferano a soli 2 kilometri da Santa Flavia nella provincia di Palermo. Fondata dai cartaginesi nel IV sec. a.c. probabilmente sui resti di una più antica città Fenicia, di cui ne mantennero il controllo per oltre un secolo per passare poi sotto il dominio romano. Il declino iniziò dal I secolo d.c. fino al completo abbandono nel II sec. d.c.


Panorama di Santa Flavia vista da Solunto
.


suddivisione degli insediamenti del periodo.


Le rovine  dell'antica Solunto, città Ellenistico-Romana emergono con tutto il loro fascino l'aspetto di una città della Sicilia antica, la sua organizzazione civica- religiosa e la vita quotidiana dei suoi abitanti. Gli scavi iniziati nel secolo scorso hanno infatti riportato alla luce un ampio settore dell'antico settore urbano, compresi i più importanti edifici pubblici. I risultati raggiunti sollecitano l'intensificazione dell'esplorazione sistematica dell'antica Soluto, destinata a traguardi di notevole incidenza, non soltanto sul piano della ricerca scientifica ma anche della valorizzazione del vasto comprensorio della bassa valle dell'Eleutero il cui bacino idrografico tocca siti archeologici di grande importanza che l'Assessorato Regionale per i Beni Culturali e Ambientali e la P.I. è impegnato a tutelare. (Informazioni a cura della Regione Siciliana)


Galleria immagini: ingrandisci le miniature.





































































Commenti

  1. Un post e un sito archeologico davvero interessanti! Questa parte della Sicilia mi manca, sono sempre andata nella parte sud-orientale.

    Grazie per questa segnalazione, prendo nota!

    RispondiElimina
  2. Benritrovato Franco!un altro luogo imperdibile della tua splendida terra!!!!Spettacolo....buona giornata (qui diluvia!)

    RispondiElimina
  3. Ciao, bentornato, spero tu abbia trascorso un sereno periodo di vacanze. Vedo che anche tu hai cambiato look al blog, bene, trovo che così risaltano di più le foto sempre bellissime di questi posti affascinanti che ci proponi. A presto, allora, e buona giornata.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

RICCIOLA ALL'ACQUA PAZZA

SAN VITO LO CAPO Beach

PASTA CON LE PATELLE