Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

SARTU' di RISO

Immagine
Il Sartù di riso è un timballo storico di origini napoletane creato dai Monsù (monsù da monsieur, cuochi di scuola francese alle dipendenze dell'aristocrazia siciliana e napoletana) per la prima volta durante il periodo del dominio Borbone. Secondo la storia il riso non era molto amato nel regno delle due sicilie, addirittura era stato epigrafato dai nobili napoletani come sciacquapanza,  grazie all'abilità di alcuni cuochi fu creato questo piatto di timballo con un ricco ripieno e insaporito con salsa di pomodoro, chiamandolo sartout, il nome venne ben presto italianizzato in sartù e fu cosi accolto nelle tavole dei nobili e non solo ma anche dal popolo, tanto che divenne uno dei piatti più importanti della tradizione. In origine il ripieno richiedeva anche i fegatini di pollo che io nella mia versione non ho voluto mettere.


Ingredienti  (per un timballo da 8/10 porzioni)
700 g. di riso di tipo Originario (ma va bene anche Roma-Arborio) per il ragù napoletano: 1 lt. di salsa …

Suggerimenti Utili