SPAGHETTATA all'EOLIANA

Gli spaghetti all'Eoliana rappresentano senza dubbio uno dei primi piatti più saporiti in assoluto, un vero tripudio di odori e sapori di Sicilia. Gli ingredienti sono tutti presenti nelle isole Eolie nella loro massima espressione in particolar modo i pomodorini, in questo caso vengono utilizzati i pomodorini detti a pennula, è una qualità coltivata in loco e appesi appunto a pennula per essere consumati fino in inverno, nelle varianti più probabili esiste un accostamento con tonno in olio d'oliva oppure acciughe, io ho eseguito la ricetta base ed è già il massimo, da provare ve la consiglio assolutamente.




Ingredienti per 4 p.
300 g. di spaghetti
75 g. di capperi
75 g. di olive nere 
75 g. di olive verdi in salamoia
10 pomodorini
un ciuffo di basilico
2 spicchi d'aglio
1 peperoncino
2 rametti di origano secco
non va messo sale nel condimento
Procedimento:
preparate un trito con i capperi (eventualmente dissalati) le olive nere, le olive verdi, l'aglio e il peperoncino,
fate rosolare in una padella saltapasta con un giro di olio d'oliva, quindi aggiungete i pomodorini tagliati a metà e qualche foglia di basilico, fate insaporire il tutto, aggiungete l'origano dei due rametti e fate cuocere 10 minuti, eventualmente aggiungete qualche cucchiaio di acqua della pasta per ammorbidire, nel frattempo scolate gli spaghetti al dente e tenete da parte un mestolo di acqua di cottura, fate saltare gli spaghetti nel condimento, aggiungete il mestolo di acqua tenuto da parte e portate a cottura ottimale, servite nel vassoio ò nei piatti di portata, aggiungete qualche foglia di basilico fresco, servite ben caldi e.....buon appetito.

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

TOTANI RIPIENI GRATINATI AL FORNO - (TORARI AMMUTTUNATI)

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino