venerdì 1 novembre 2013

RAGU' di PESCE SPADA....'u sucu ri piscispata...

Nella cucina tradizionale marinara Siciliana il ragù di pesce spada  rappresenta una ricca pietanza solo per occasioni speciali, un piatto  davvero unico, i siciliani lo chiamano 'u sucu ri piscispata .
Tuttavia questo ragù è realizzato (nella tradizione) con le parti più povere e meno pregiate del pesce spada quali la pancia e la testa, oggi ci possiamo permettere di farlo anche con le fette più nobili, ma vi posso assicurare  che il risultato  migliore è proprio quello utilizzando le parti meno pregiate perchè più irrorate dal sangue e quindi molto più saporite.
Con questo ragù possiamo condire della pasta fresca fatta in casa come pure i maccheroni oppure maccheroncini e pasta margherita (una specie di mafaldine), a voi la scelta eccovi la ricetta:
Cavatelli di pasta fresca con ragù di pesce spada

Ingredienti:
500 g. di pesce spada
1 lt. di salsa di pomodoro 
2 spicchi di aglio
delle foglia di menta
olio di oliva
una spruzzata di vino bianco
sale e pepe q.b.


Procedimento:
In una casseruola fate rosolare con un giro di olio di oliva, l'aglio sminuzzato e 4 foglie di menta, appena sfrigola aggiungere il pesce spada tagliato a dadini piccoli, fate soffriggere qualche minuto girando da ogni lato, quindi fate sfumare con una spruzzata di vino bianco altri 2 minuti, aggiungete adesso la salsa di pomodoro ancora una decina di foglie di menta salate e pepate a piacimento, date una bella girata con un cucchiaio di legno, coprite con un coperchio mettete a fuoco moderato finchè raggiunge il bollore quindi abbassare il fuoco al minimo e fate cuocere per 30 minuti, adesso è pronto per condire la vostra pasta. 
                   

                                       


1 commento:

  1. Io in Sicilia devo scapparci... non ne posso più di questa nebbia, questo freddo e umidità.. e guarda poi che ragù meraviglioso! Franci complimenti, un bacione e a presto.. ultimamente sono latitante ma tornerò..

    RispondiElimina

POST PIU' POPOLARI