Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2013

IL CASTELLO DI CACCAMO

Immagine
Il castello di Caccamo, il più grande e imponente di tutta la Sicilia, rappresenta la massima espressione dei Feudi del Medioevo della storia dell'Isola.
Circa le origini di questo castello ci sono delle congetture che vorrebbero accreditare la sua edificazione ad opera dei Cartaginesi, molto più verosimilmente esso risale ad epoca Normanna, come testimoniano tutti i ritrovamenti dei reperti che gli studiosi hanno minuziosamente catalogato. Ma questo castello è ricordato nel XIV secolo dove ha raggiunto l'apice di un glorioso periodo con la nobile famiglia Palermitana dei Chiaramonte, che contrapponendosi al potere degli Aragonesi, per più di un secolo condizioneranno la storia della Sicilia Medievale, ed è proprio in questo castello che essi individuarono il simbolo della loro potenza feudale.


Edificato sul pendio di una rupe secondo le tradizioni celtiche, il Castello di Caccamo offre un palcoscenico naturale di uno spettacolare panorama paesaggistico tra il monte San Calog…

CANESTRINI DI MELANZANE ripieni di pasta

Immagine
Queste monoporzioni molto in voga negli anni 70 e 80  facevano maggiormente parte di uno street food più  di rosticcerie e gastronomie che si distinguevano per professionalità. Oggi credo dato la ricerca del piatto ad effetto, che questi simpatici canestrini di melanzane possano sicuramente essere proposte in una tavola riccamente imbandita ed essere presentati sia in occasioni festive o più semplicemente ad un pranzo con gli amici. Il tipo di pasta che ho proposto sono gli anelletti siciliani, lo stesso tipo che usavano fare le rosticcerie, ma potrebbero benissimo essere orecchiette oppure caserecce ma anche pennette......



Ingredienti per 6 monoporzioni 400 g. di anelletti siciliani 250 ml. di besciamella 50 g. di parmigiano grattugiato  100 g. di caciocavallo Ragusano D.O.P. pangrattato 5 melanzane
per il Ragù di carne: 250 g. di macinato di manzo 250 g. di salsiccia con semi di finocchio 200 g. di piselli 1 l. di salsa di pomodoro ( io di Tombolino ) mezza cipolla piccola e 2 spic…

SPAGHETTATA col FINOCCHIETTO e muddica atturrata

Immagine
La pasta col finocchietto fa parte delle ricette tradizionali della gastronomia Siciliana. Il finocchietto selvatico che è un prodotto tipico della Sicilia, cresce spontaneamente sia in pianura che in montagna infatti quello più pregiato usato per molte ricette è proprio quello di montagna, ha un intenso profumo ed un sapore persistente.
Eccovi la ricetta:



Ingredienti per 4 p. 300 g. di spaghettoni 1 mazzo di finocchietto selvatico di montagna (prodotto tipico) 40 g. di passolini e pinoli (prodotto tipico) 1 cucchiaio di estratto di pomodoro (prodotto tipico) olio di oliva 2 sarde salate 4 spicchi di aglio sale e peproncino q.b.
Procedimento: Pulire il finocchietto e lessarlo in acqua abbondante finchè è ben cotto scolare e tenere da parte, nell'acqua cuoceremo poi la pasta, se necessario con altra acqua aggiunta. in una padella salta pasta fate rosolare l'aglio con un bel giro di olio di oliva, unite le sarde salate precedentemente pulite e deliscate e il peperoncino, quindi …

FORMAGGI TIPICI SICILIANI & CO.

Immagine
La qualità dei formaggi Siciliani è strettamente legata al territorio, alla razza e al sistema di allevamento.
L'insieme di questi fattori, propri del territorio di produzione e non riproducibili altrove, fanno di questi formaggi dei prodotti unici, racchiudendo in se tutte le caratteristiche e le qualità della natura nel senso più ampio del termine.
In aggiunta la biodiversità dello sviluppo batterico durante la produzione, può essere considerato un fattore fondamentale per il mantenimento delle caratteristiche tipiche dello stesso. Il progetto di valorizzazione dei formaggi Siciliani della Valdemone e del Val di Mazara ha approfondito i temi riguardanti la caratterizzazione tecnologica, microbiologica e della composizione chimica dei formaggi tradizionali Siciliani quali, il Maiorchino, La Provola dei Nebrodi e delle Madonie, il Canestrato, il Caciocavallo Palermitano e Trapanese, il formaggio Ericino, la Vastedda del Belice, la Tuma Pantesca ecc. (ente attuatore: CRA  Istituto…

A PROPOSITO DI POMODORO......

Immagine
Questo post nasce dall'idea di creare uno spazio di prodotti tipici Siciliani, cominciamo quindi con il pomodoro, qui di seguito scopriremo alcune tipologie e loro derivati secondo una tradizione tutta Siciliana. Ovviamente non si tratta di un elenco completo ma solo alcuni dei più famosi....e qualche dettaglio....come per esempio imparare a fare una perfetta salsa di pomodoro...




La Sicilia è il più qualificato centro produttivo del mediterraneo, con oltre 10.000 aziende impegnate in questa coltivazione. L'ampio territorio Siciliano, garantisce alle coltivazioni un esposizione solare costante, oltre a questo va considerato tutto l'aspetto ambientale tra montagne, pianure e mare, un mix di acqua, salinità e ventilazione perfetta che rendono unica la Sicilia nella qualità di questo prodotto. Nel corso degli anni è stata consolidata la tradizione che risponde positivamente al consumatore sempre più attento e rigoroso. La produzione del pomodoro interessa tutto il territorio S…

FILETTO DI TONNO IN AGRODOLCE.."A Tunnina cà cipuddata"

Immagine
Molti anni fa vedevo cucinare questo piatto da mia madre che era una cuoca eccezionale, date le sue origini marinare era solito cucinare alcuni piatti di antiche tradizioni cosi come le erano state tramandate dai nostri antenati della zona dell'Acquasanta a Palermo, per lo più pescatori che poi come spesso succedeva  si imbarcavano su navi mercantili e andavano in giro per il mondo, proprio come fece mio nonno. Questa ricetta è molto antica e proviene dalle tonnare siciliane, ricetta semplice come il suo nome: "A Tunnina cà cipuddata".