AVERNA...l'amaro siciliano

La storia della Sicilia molto bella e antica è contornata da personaggi che hanno saputo creare ciò per cui oggi ogni siciliano è orgoglioso, menti brillanti e capitani d'industria che sapevano guardare al futuro di una Sicilia laboriosa e bella da ammirare. La grande famiglia Averna fa parte della nostra storia e con la loro industria capitanata dal suo fondatore Salvatore Averna  hanno creato il  famoso "Amaro Averna"  oggi esportato e conosciuto in tutto il mondo. Salvatore Averna nasce a Caltanissetta nel 1802 in una famiglia di commercianti di tessuti, cresciuto in un periodo fiorente della sua città, divenne ben presto un membro molto attivo della comunità, giudice di pace e da uomo generoso era anche benefattore  del convento che si trovava all'interno dell'Abbazia di Santo Spirito. Era proprio all'interno di questo convento che i frati secondo un antichissima tradizione producevano con una ricetta segreta un elisir di erbe che secondo le credenze popolari possedeva doti toniche e terapeutiche. Nel 1859 in segno di gratitudine decidono di consegnare proprio a Salvatore la ricetta di questa bevanda che già aveva avuto modo di degustare proprio al convento, inizialmente lo produceva per gli ospiti di casa, ma fu nel 1868 che insieme al figlio Francesco decidono di produrlo in scala industriale. Francesco Averna contribuì notevolmente alla divulgazione dell'amaro che producevano, spesso nelle fiere in Italia e all'estero, nel 1895 durante una visita privata fu proprio re Umberto I che lo volle premiare con un dono di una spilla d'oro con le insegne di casa Savoia. Nel 1912 Vittorio Emanuele III concesse alla società Averna  di apporre sull'etichetta lo stemma reale con la scritta "brevetto della real casa". Furono molti i successi e i riconoscimenti che durante gli anni Francesco Averna aveva ottenuto,  i suoi figli a loro volta contribuirono anch'essi  all'evoluzione aziendale, nel 1958  l'azienda Averna divenne società per azioni "Fratelli Averna S.p.A." . Oggi quest'azienda ha mantenuto la sua posizione leader sul mercato incrementandola con una diversificazioni di prodotti anche assorbendo altre aziende come la Pernigotti  e la casa vinicola Villa Frattini (vini e spumanti).
l'Amaro Averna è un liquore con una gradazione alcolica di 29° molto gradevole, non troppo amaro e si può bere sia liscio che con ghiaccio, apprezzato per questo in ogni stagione dell'anno, può essere un buon digestivo oppure viene usato per affogare il gelato nel periodo estivo. Mi piace concludere con una bella didascalia adottata proprio dal gruppo Averna:
"Bere responsabilmente dà più gusto alla vita".

Commenti

  1. Fantastico questo post Francesco,ma non avevo idea che Amaro Averna avesse addirittura assorbito la pernigotti e l'Azienda Frattini,pensa un pò....che orgoglio! quando un'azienda in Sicilia va avanti nonostante i molti problemi è sempre una grande soddisfazione e motivo di vanto.
    Bellissima la frase di chiusura.....a presto!
    Z&C

    RispondiElimina
  2. Io lo bevo sempre con piacere, Buona serata,

    RispondiElimina
  3. Francesco..! Che belle notizie, interessanti! :) Evviva la Sicilia.. in questo momento vorrei essere a Palermo a gustarmi un po' di questo amaro.. mi sono congelata ieri sera in questo posto gelido con -7°! ;-;
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  4. Un grande amaro tra i grandi Nazionali . ottimo post.
    Maurizio

    RispondiElimina
  5. Grazie amici per i vostri commenti, bentornato Maurizio, Ketty Giovanna e Ely vi mando un grosso abbraccio e approfitto per fare a tutti voi tanti auguri di Buon Natale....

    RispondiElimina
  6. non sapevo fosse siciliano, buon Natale, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Non sapevo fosse siciliano s'impara sempre qualcosa. Buon Natale a te e Famiglia ed un favoloso 2013. Un abbraccio virtuale
    Edvige

    RispondiElimina
  8. Ciao Francesco ti Auguro un sereno Natale.
    A presto

    RispondiElimina
  9. Ciao, scrivi sempre dei post molto interessanti, nemmeno io sapevo che questo amaro, molto conosciuto, fosse siciliano. Auguri di Buone Feste, passa un sereno Natale, e che l'anno nuovo possa portare tante belle notizie. A presto.

    RispondiElimina
  10. ce l'ho ma non conoscevo la sua storia, c'è sempre da imparare! grazie anche per qusto post e un mondo di auguri per un bellissimo Natale :-))

    RispondiElimina
  11. Tanti auguri, Francesco! un grande abbraccio!
    e.

    RispondiElimina
  12. Ottimo amaro.
    Un caro saluto e tanti auguri di un sereno 2013.

    RispondiElimina
  13. Arieccomi ... questa volta per gli auguri di buon anno. Felice 2013!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a tutti per gli auguri.... Vi auguro un sereno anno 2013....

      Elimina
  14. Ciao, ti ho scoperta per caso, sei una cuoca formidabile :) Da oggi ti seguirò con piacere!
    TANTISSIMI AUGURI PER UN FAVOLOSO 2013!!!
    BACIONI
    (¯`v´¯)
    `*.¸.*´
    ¸.•´¸.•*¨) ¸.•*¨)
    (¸.•´ (¸.•´ .•´ ¸¸.•¨¯`•. ELLY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elly è un piacere aver ricambiato la tua amicizia e sei la benvenuta....spero solo che per te non cambi nulla che non sono una "lei" ma un "lui" maschio siculo ciento pe ciento...ah ah ah
      comunque grazie per i complimenti e in effetti in cucina me la cavo bene..per passione. Auguri anche a te per un buon anno 2013....

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

PASTA CON LE PATELLE

SAN VITO LO CAPO Beach

RICCIOLA ALL'ACQUA PAZZA