ROSOLINI...l'antica Eloro

La Chiesa Madre -Piazza Garibaldi
Rosolini è una ridente cittadina di circa 21.000 abitanti, nella provincia di Siracusa. Posta ai piedi dei monti Iblei si trova a ridosso delle provincie di Siracusa e Ragusa a circa 150 m. s.l.m. pur trovandosi al centro del Val di Noto, non conserva testimonianze significative dell'architettura Barocca Siciliana, questo dovuto principalmente al fatto che Rosolini era considerata una provincia prettamente agricola, già borgo Feudale sotto la giurisdizione della città di Noto
almeno fino al XV secolo. Oggetto di controversie per diversi secoli, Rosolini nasce finalmente e ufficialmente nel XVIII secolo, quando il Feudo di Noto concede a Francesco Moncada la "Licentia Populandi" esattamente l'1 agosto del 1712. Per quanto Rosolini è una giovane cittadina, nutre di un forte interesse turistico dovuto principalmente agli scavi archeologici presenti nel suo territorio, risalenti al VII sec. a.c. di origine greco-romana in contrada Stafenna, suggestivo complesso di ipogei Paleocristiani, all'interno di cava Pirainito , attraversato da un piccolo torrente che lungo il percorso crea spettacolari cascate e resti archeologici presso la cava Lazzaro risalenti all'età del bronzo. Di particolare interesse architettonico troviamo il castello dei Platamone del XVII secolo che conserva al suo interno una Basilica Paleocristiana del V secolo  e la Chiesa Madre del XVIII secolo.

Immerso nella macchia mediterranea, vi si trova un eremo costituito da tre chiesette che formano un complesso rupestre di suggestiva bellezza, al cui interno fu rinvenuta una croce lignea del XIV secolo tutt'ora venerata, inoltre si possono ammirare degli affreschi cinquecenteschi di tradizione bizantina.
L'eremo della Santa Croce

Affreschi all'interno dell'eremo


Cava Paradiso

Commenti

  1. Ciao Francesco ma sai che Rosolini non la conosco,ci sono tanti di quei posti da dover visitare!
    Sentiamoci ok!
    buona Domenica Ketty V di Z&C

    RispondiElimina
  2. Ho adorato questo post, da archeologa e da persona che si accosta sempre con gioia alla storia delle città...! Grazie, Francesco.. sei sempre fantastico.. una risorsa! :) Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, ci sarebbe tanto da farti vedere, la Sicilia è piena di siti archeologici, famosa per la Magna Grecia...un abbraccio, ciao e buon w.e.

      Elimina
  3. Ciao Ketty, hai proprio ragione, c'è tanto da vedere nella nostra Sicilia, tutti posti bellissimi e interessanti...buon w.e. anche a te...

    RispondiElimina
  4. ahimè..mai andata! ci sono una marea di posti in Sicilia che non ho mai visitato, andiamo fuori ma quello che abbiamo in casa lo trascuriamo. meno male che c'è chi ne fa un bel post! Grazie e buona domenica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di programmare una vacanza per conoscere tanti bei posti della Sicilia sud-orientale, ti piacerà tanto...ciao e buon w.e.

      Elimina
  5. Wonderful post with history written and with images. Thank you!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

La piccola Baia di S.ELIA

Pasta con le sarde "Gustosa" alla Trapanese

SARTU' di RISO

Suggerimenti Utili