VINO CORVO DUCA DI SALAPARUTA


Il Vino Corvo è un'altro grande simbolo Siciliano. L'azienda fu fondata nella prima metà del XIX secolo da Giuseppe Alliata Duca di Salaparuta. Uomo politico, fu esiliato a Pantelleria dai Borboni e successivamente liberato dagli Inglesi. Nella sua carriera politica fu presidente della camera e ministro degli esteri del governo costituzionale Siciliano. Nel 1824 diede vita all'azienda vitivinicola dove vinificò uve provenienti dalla sua tenuta di Casteldaccia nella provincia di Palermo, ma fu grazie al figlio Edoardo che furono costruite le cantine dei Salaparuta, arrivando a produrre fino a centomila bottiglie l'anno, considerata come una delle prime aziende ad esportare il vino siciliano in tutto il mondo.

Negli anni 60 l'azienda fu gestita dalla Regione Siciliana, con dei fondi speciali per l'acquisto di partecipazioni azionarie, attraverso un ente per la promozione industriale, nato allo scopo di promuovere lo sviluppo industriale dell'isola. In questo periodo di transizione l'azienda viene identificata come "Vini Corvo Duca di Salaparuta". Nel 2000 viene rilevata da un'altra grande azienda Italiana: L'Industria Lombarda Liquori Vini e Affini, con sede centrale a Saronno (VA), famosa per la produzione dell'Amaretto di Saronno, la stessa azienda aveva già acquisito nel 1998 anche la "Marsala Florio" e produce diversi vini Siciliani. L'azienda Vini Corvo di Salaparuta è riconosciuta oggi in tutto il mondo per la sua produzione di vini pregiati, delle sei varietà prodotte, include quelle tradizionali di vino rosso e vino bianco da uve coltivate nelle province di AgrigentoCaltanissetta e nell'entroterra del Trapanese.

IL VINO CORVO ROSSO: è prodotto con uve Nero D'Avola, Nerello, Mascalese e Pignatello. Come per altri vini rossi Siciliani, anche il Corvo Rosso è affinato in botti di rovere, viene fatto maturare per almeno 10 mesi. Le sue qualità lo rendono il più rappresentativo dei vini rossi siciliani. Di colore rubino e dal profumo intenso, complesso, fruttato di marasca, il sapore è asciutto e pieno. Equilibrato, sapido e persistente con una gradazione di circa 12,5° in vol., va servito a duna temperatura di 17-18°, eccellente negli abbinamenti con carne alla griglia, arrosti, selvaggina e formaggi di media stagionatura.




VINO CORVO GLICINE BIANCO: è prodotto con uve provenienti dalle province di Trapani e Agrigento. Il bianco Glicine della Corvo viene fatto maturare a temperatura controllata fino a gennaio e l'affinamento avviene in bottiglia per un mese a temperatura controllata. Il profumo è fruttato e fragrante con una leggera nota aromatica, la degustazione del Glicine trova la sua ottimale collocazione come aperitivo, si abbina facilmente agli antipasti, primi piatti, fritti di pesce e a carne dolce. La gradazione alcolica è 10,5° per vol. va servito ad una temperatura di 8°.

Commenti

  1. Devono essere vini davvero delicati e corposi.. mi piacerebbe provarli, mi hai davvero incuriosita!! :) Un abbraccio Francesco, buona domenica! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un buon vino, vale davvero la pena di provarli...un abbraccio anche a te Ely e Buona Domenica

      Elimina
  2. io ho sempre scelo il Corvo Colombo.. mi piace tanto ;) ma non metto in dubbio che questi altri siano meno preggiati, li proverò !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse tu vuoi dire il Colomba Platino di Salaparuta? E' sempre della stessa casa vinicola ed è un bianco di Insolia davvero eccezionale....ciao Vica

      Elimina
  3. conosco questo vino e da pasto è veramente buono
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo.... è un vino eccezonale, ciao Sabina un abbraccio

      Elimina
  4. Confesso la mia ignoranza nella materia,ma mi fido ciecamente di ciò che dici e mi piacerebbe capire ed apprezzarne il sapore,l'odore ed il colore.Buona domenica da Ketty V. di Zagara & Cedro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un buon bicchiere di vino è sempre il trionfo di un buon pranzo, non puoi rinunciare al suo profumo come un nettare che allieta i sensi....ti consiglio di provare, buona domenica....

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

La piccola Baia di S.ELIA

Pasta con le sarde "Gustosa" alla Trapanese

SARTU' di RISO

Suggerimenti Utili