PEPERONI CA'MUDDICA e a'nciova


Ecco un vero contorno mediterraneo a tutto gusto. Come già sapete mi piace mostrare anche l'aspetto socio-culturale di ogni piatto della gastronomia siciliana, questo che vi presento è un classico esempio di come il mare e la terra di Sicilia molto spesso rappresentavano un tutt'uno questa gastronomia. Prima del boom economico degli anni sessanta non veniva considerato un contorno ma un ricco secondo piatto, successivamente cominciò a prendere piede sempre di più l'uso delle carni (infatti oggi vediamo quanto abbiamo esagerato in questo) di conseguenza a parte il pesce, che a mio parere non è consumato a sufficienza, quando parliamo di secondi piatti pensiamo subito alla carne e questi piatti cosi prelibati automaticamente sono diventati contorni. Traduzione del titolo: "Peperoni con il pangrattato e le acciughe  (alici sotto sale)". Ma veniamo alla ricetta:

Ingredienti per 6 p.

3 grossi peperoni
5 alici sottosale (lavate e deliscate) in mancanza vanno bene pure le acciughe sott'olio.
1/2 cipolla
1 spicchio d'aglio
1/2 bicchiere di aceto
1 cucchiaio di capperi
2 cucchiai di pangrattato
olio d'oliva
sale e pepe q.b.
a piacimento olive vanno bene sia nere che bianche

Procedimento:

Togliete il tappo ai peperoni e lavateli, tagliateli a metà per la lunga e a metà per la larghezza, fate delle strisce di circa 1 centimentro. Affettate a julienne la cipolla e rosolatela in una padella con 2 cucchiai di olio d'oliva e 2 acciughe, con il cucchiaio di legno schiacciate le acciughe fino a decomporle, quindi aggiungete i peperoni e mescolando spesso lasciate cuocere per 10 minuti, aggiungete i capperi e l'aceto e lasciate evaporare per altri 10 minuti, quindi aggiungete ora le altre 3 acciughe spezzettate e lo spicchio d'aglio tagliato a pezzetti piccoli e a chi piace può aggiungere un pugnetto di olive , salate e pepate a piacimento, amalgamate e lasciate ancora 5 minuti, adesso aggiungere i 2 cucchiai di pangrattato e 2 cucchiai ancora di olio d'oliva  mescolare bene, servite caldi e.....buon appetito.

Commenti

  1. Adoro i peperoni...
    e con la tua "muddica " sono
    buonissimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci puoi scommettere, provali e poi mi dirai....ciao

      Elimina
  2. Hey Franco sei capace sempre di farmi venire l'acquolina in bocca...Sai ke non ho mai provato i peperoni associati al pesce?Mi incuriosisce molto la ricetta...Ma le alici quando le cuoci in questo modo non si sciolgono?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao lina, mi raccomando se li fai per te prima spellali senò al baby gli mandi un mattoncino da digerire.....ma no che non si sciolgono, quelli sotto sale sono più resistenti di quelli freschi...e poi il sapore che gli danno ai peperoni sono una vera leccornia...

      Elimina
  3. Non preoccuparti staro' attenta...grazie per il consiglio...buona serata e grazie per esser passata da me...sei sempre il benvenuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lina per il benvenuto, ed è per questo che ti perdono pure il "passata da me..." ciao buona notte...

      Elimina
  4. Questa ricetta la preparo pure io,vi assicuro che è una delizia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Licia, sai bene che questa è una ricetta che devi per forza lucidare il piatto....gustosissima...

      Elimina
  5. Avevo bisogno di un piatto di peperoni in sostituzione dei miei che anche se richiesti sono stufa di fare quindi questo sarà uno dei contorni per la cena compleanno di figlia.
    Ciaooo

    RispondiElimina
  6. Eh già...Franco!!!Una vera delizia!!!!impossibile resistere!!!bravissimo e complimenti!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

PASTA CON LE PATELLE

SAN VITO LO CAPO Beach

RICCIOLA ALL'ACQUA PAZZA