CUSTONACI



Custonaci è un comune Siciliano nella provincia di Trapani, la sua collocazione territoriale posta a 217 m. s.l.m. si trova a pochi kilometri  dalle più rinomate località turistiche quali Erice, San Vito Lo Capo, Segesta, Mozia, la riserva dello Zingaro e gran parte del suo territorio ricade nella riserva naturale orientata Monte Cofano.
A meno di due chilometri dal centro storico si arriva a Baia Cornino, cui fa sfondo il possente Monte Cofano, località balneare di Custonaci , la costa si presenta frastagliata e rocciosa con un mare trasparente e cristallino, assolutamente incontaminato, un vero paradiso per gli amanti delle immersioni subacquee.
 Questa particolare zona è nota per l'importante attività marmifera, in particolare del pregiato perlato di Sicilia, di colore avorio chiaro e con chiazze di calcite pura, si contano circa duecento cave di marmo in un area di 3 chilometri quadrati. Esportato in molti paesi è particolarmente richiesto nella penisola arabica. Il marmo di Custonaci si trova anche all'interno della Basilica di San Pietro a città del Vaticano. Ma la notorietà di questo luogo si deve sopratutto Al santuario della Madonna di Custonaci, meta di pellegrinaggio di migliaia di fedeli da ogni parte della Sicilia, il cui culto è molto sentito sopratutto in tutta la provincia di Trapani. La tradizione vuole che un quadro raffigurante una Madonna con un bambino fosse stato dato in dono da una nave Francese,  che trasportava proprio questo dipinto e che scampò miracolosamente ad una tempesta dopo aver invocato Maria SS. e rifugiatosi proprio nella Baia di Cornino. Il Santuario fu costruito nel 1500 e si trova al centro del paese, dove è esposto il dipinto, Il 26 agosto del 2009 dopo ben 73 anni è stato portato in processione il quadro raffigurante la Madonna in una atmosfera solenne, molto sentita dalla popolazione. In questi ultimi anni c'è stato uno sviluppo del turismo  che ha saputo trarre vantaggio della sua posizione privilegiata tra il golfo di Bonagia che termina a Trapani e quella di Makari che arriva a San Vito Lo Capo, sono sorti cosi  strutture alberghiere di buon livello e ristoranti che la rendono meta ideale di soggiorno in qualsiasi mese dell'anno.

Commenti

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

La piccola Baia di S.ELIA

Pasta con le sarde "Gustosa" alla Trapanese

SARTU' di RISO

Suggerimenti Utili