Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

RICETTE DI LIQUORI dig-estivi

Immagine
Liquore Nespolino: Proprietà - digestivo -

PORTOPALO DI CAPO PASSERO

Immagine
Portopalo di Capo Passero è un piccolo comune della provincia di Siracusa, ed è il più a sud della Sicilia al di sotto del parallelo di Tunisi.  Nato come borgo marinaro sviluppatosi attorno ad una delle tonnare più antiche e prestigiose dell'isola, l'economia locale trova le sue risorse principali non solo dalla pesca ma anche dall'agricoltura che offre una vasta gamma di prodotti di alta qualità e che dagli anni novanta unitamente ai comuni limitrofi  hanno ottenuto il marchio IGP, come nel caso del pomodoro pachino. Molto spesso le due attività sono spesso congiunte, di giorno ci si dedica all'agricoltura lavorando nei campi e la sera si va a pesca al cianciolo. 

Nel territorio di Portopalo fanno parte anche l'isola di Capo Passero, situata a poche decine di metri dalla terraferma , considerata come perla naturalistica, tanto da essere inclusa dalla società botanica Italiana  nei biotipi di rilevante interesse botanico della Sicilia. Nella sua parte occidentale, …

Introduzione ai Vini Siciliani

Immagine
La Storia enologica Siciliana è molto antica, per quanto ne sappiamo risale al tempo della Magna Grecia, anche se alcune annotazioni storiche fanno riferimento ai Fenici, grandi navigatori del Mediterraneo, altri ancora riportano all'arte Punica come nel caso del Passito di Pantelleria a cui appartiene la ricetta originale, vero è che gli Arabi tra il VII e il XII secolo abili coltivatori migliorarono le qualità dei vitigni principalmente dello zibibbo
. La Sicilia oltre ad essere la più grande delle isole del mediterraneo, porta con se la ricchezza dei popoli di una storia millenaria, centro nevralgico commerciale e non solo, ma anche di scambi culturali. Certamente il binomio Sicilia/Vini è una realtà che oggi si traduce in una grande risorsa  dell'economia Siciliana grazie sopratutto alle caratteristiche ambientali che la rendono unica, con il più elevato patrimonio vitivinicolo di tutta la nazione. La natura è stata generosa con la Sicilia che per condizioni climatiche, te…

L'antico Borgo di MARZAMEMI...

Immagine
Marzamemi è una frazione di Pachino, da cui dista soli 3 chilometri,  nella provincia di Siracusa. E' un borgo marinaro molto antico, il suo nome di derivazione Araba  è Marsà al-hamam cioè "la baia delle tortore" in riferimento al fatto che questa localita è un passaggio obbligato  di piccoli volatili migratori. Il borgo nacque in conseguenza  dell'approdo, successivamente divenne porto di pescatori  e la tonnara di Marzamemi  tra le più antiche, risale al tempo delle dominazioni arabe

PACHINO ....baciata dal sole

Immagine
Pachino è un piccolo comune Siciliano nella provincia di Siracusa, geograficamente è posizionata a sud-est della Sicilia, confina con Noto, Portopalo di Capo Passero e Ispica, la costa, circa 8 chilometri  si estende tra il mar mediterraneo e il mar Ionio, con una mare cristallino dai colori che vanno tra l'azzurro intenso al verde smeraldo, particolarmente pescoso rende la zona un importante riferimento commerciale, sopratutto per il mercato ittico del Catanese, la ristorazione locale è rinomata per le specialità marinare a base di pesce.
Pachino è posta a 65 mt s.l.m. con un clima mite dall'autunno alla primavera e un clima caldo d'estate, secondo un indagine svolta dall'Unione Europea nel 2001 è stato rilevato che Pachino particolarmente esposta ai raggi solari  è la zona più soleggiata e con il cielo più limpido di tutta l'Europa. Pachino insieme alla località di Portopalo di Capo Passero  è la città che produce il famoso pomodoro ciliegino IGP  (indicazione g…

BASILICA LA COLLEGIATA di Catania

Immagine
Procedendo lungo la via Etnea, forse la più antica e la più elegante tra le vie di Catania, a breve distanza del Palazzo dell'Università, si può ammirare uno stupendo monumento di stile Barocco, è la Chiesa Basilica della Collegiata dedicata a Maria SS. dell'elemosina. Ricostruita dopo il terribile terremoto del 1693, su un progetto di Angelo Italia, uno dei suoi ultimi lavori (se non l'ultimo), grande protagonista del Barocco Siciliano, frate Gesuita Urbanista e architetto Italiano convertitosi definitivamente allo stile Barocco dopo avere conosciuto Guarino Guarini e le sue opere.
Il Progetto non più allineato al vecchio edificio distrutto, rispecchiava la volontà di una svolta epocale e di una stagione barocca appena sbocciata. La costruzione avviene nei primi anni del XVIII secolo, la facciata fu progettata dall'architetto polacco Stefano Ittar, particolarmente attivo in Italia e ambientatosi a Catania dove aveva sposato la figlia di un'altro grande architetto…

CARNEVALE DI ACIREALE (CT) 2012

Immagine
Sta per concludersi uno dei più grandi carnevale della Sicilia, gli ultimi appuntamenti sono infatti riferiti a lunedi 20 febbraio dalle ore 17 alle ore 21 in Piazza del Duomo di Acireale e

Ypsigrock Festival...Castelbuono (PA) 2012

Concorsi Musicali. Ypsigrock Festival 09/08/2012-12/08/2012 Castelbuono (PA), Sicilia
Ypsigrock Festival è il più grande festival di musica all’aperto della Sicilia e punto di riferimento di tutti gli appassionati di cultura indie. La differenza di Ypsigrock consiste nel racchiudere tutti i lati più affascinanti di un Festival in un unico ed irresistibile contesto. É come fare un salto nel tempo, il grande stage musicale ai piedi del favoloso Castello e tutto intorno il borgo medioevale di Castelbuono affollato da migliaia di spettatori. Gente proveniente da tutta Europa, un grandioso intreccio di culture che interagiscono nel cuore della Sicilia meno conosciuta.

POLPETTE DI CARNE E MELANZANE

Immagine
Sapori d'estate.....

Ricetta per 4 p.:
difficoltà **
tempo occorrente 1 ora

Ingredienti:

400 g. di carne macinata di bovino adulto
2 melanzane
1 cipolla piccola
una manciata di foglie di basilico fresco
30 g. di passolini e pinoli  (prodotto tipico siciliano)
250 di pomodorini pachino
sale, pepe, olio di semi di girasole, olio di oliva
pangrattato, 1 panino raffermo, 1 uovo, caciocavallo grattugiato (oppure pecorino)


Procedimento:

 Affettiamo la cipolla a julienne e facciamo rosolare in una padella con un filo d'olio d'oliva,
togliamo completamente la buccia alle melanzane, tagliamole prima in 4 e poi a dadini piccoli e uniamoli alla cipolla e lasciamo rosolare 5 minuti, aggiungiamo i pomodorini già spellati e spezzettati e le foglie di basilico, facciamo prendere il bollore a fiamma moderata quindi aggiungere i passolini e pinoli, sale, pepe e mezzo bicchiere di acqua e lasciamo cuocere per 20 minuti, schiacciamo con una forchetta le melanzane e ridurre il più possibile…

PANORAMI SICILIANI: Pantelleria

Immagine
Lo straordinario paesaggio di Pantelleria...


La Chiesa Madre di Palma di Montechiaro

Immagine
Dedicata a Maria SS. del Rosario, la Matrice di Palma di Montechiaro  (AG) fu eretta nel 1666, disegnata da Angelo Italia, lo stesso che contribui alla costruzione della cappella del crocifisso nel Duomo di Monreale, mentre la realizzazione fu affidata al Palmese Francesco Scicolone. Posta in cima ad un ampia scalinata è la costruzione più rappresentativa di architettura Barocca a Palma. La facciata  realizzata con pietra delle cave del Casserino è costituita da un portale centrale fiancheggiato da due colonne sormontate
da un frontone spezzato e da due portali minori ai cui lati si ergono due alti torri campanarie. L'interno è vasto a tre ampie navate con cupola sul transetto, in fondo alle navate si trova l'ampio presbiterio, contornato da splendide inferriate e due ricche cappelle dedicate al SS. Sacramento e alla Madonna del Rosario. L'altare maggiore è opera del Palermitano Giuseppe Allegra, mentre i numerosi dipinti  sono opera di Domenico Provenzani, Gaspare Serena…

INVOLTINI DI CARNE IN SALSA DI POMODORO alla Siciliana (Bruciuluneddi nto sucu)

Immagine
Piatto superbo della gastronomia siciliana, protagonista del pranzo domenicale. Questo è uno di quei piatti in cui gli odori i colori e i sapori si fondono all'unisono per raggiungere la magnificenza dell'arte culinaria, ricordo indelebile nel tempo, più che una semplice ricetta è una poesia. Ma veniamo alla ricetta

CUSTONACI

Immagine
Custonaci è un comune Siciliano nella provincia di Trapani, la sua collocazione territoriale posta a 217 m. s.l.m. si trova a pochi kilometri  dalle più rinomate località turistiche quali Erice, San Vito Lo Capo, Segesta, Mozia, la riserva dello Zingaro e gran parte del suo territorio ricade nella riserva naturale orientata Monte Cofano.
A meno di due chilometri dal centro storico si arriva a Baia Cornino, cui fa sfondo il possente Monte Cofano, località balneare di Custonaci , la costa si presenta frastagliata e rocciosa con un mare trasparente e cristallino, assolutamente incontaminato, un vero paradiso per gli amanti delle immersioni subacquee.
 Questa particolare zona è nota per l'importante attività marmifera, in particolare del pregiato perlato di Sicilia, di colore avorio chiaro e con chiazze di calcite pura, si contano circa duecento cave di marmo in un area di 3 chilometri quadrati. Esportato in molti paesi è particolarmente richiesto nella penisola arabica. Il marmo di…

PIAZZA ARMERINA....la città dei mosaici

Immagine
Piazza Armerina è un comune Siciliano della provincia di Enna, sorge su un altura dei monti Erei a quasi 700 m. s.l.m. Incastonata tra fitti ed estesi boschi misti con predominanza di Eucaliptus, la città è circondata da parchi e riserve naturali, quali il "Parco Nazionale della Ronza",  il "Lago di Pergusa" e  la riserva naturale "Rossomano Grottascura Bellia".

PANORAMI SICILIANI: Terrasini Beach

Immagine
Lungomare di Terrasini, con lo sfondo di Punta Raisi passando per la riserva naturale di Caporama....

Suggerimenti Utili