sabato 21 gennaio 2012

PASTA E PISELLI IN BIANCO


Esistono diverse versioni di questo piatto, ma non tanto dal punto di vista tradizionale , semplicemente perchè è un piatto molto versatile, nel senso che tutto dipende dagli ingredienti che si hanno a disposizione,
per esempio si possono aggiungere i cubetti di pancetta affumicata, in sostituzione va bene anche 1 dado, oppure il misto trito per soffritto, nella versione originale va messa solo un po di cipolla affettata sottilissima. Comunque sia è un piatto veloce e sfizioso allo stesso tempo, sopratutto per gli amanti degli spaghetti.


Ricetta per 4 persone:

300g. di spaghetti 
300 g. di piselli freschi, ma vanno bene anche surgelati
1 dado - (variante: 100 g. di pancetta affumicata a cubetti)
1/2 cipolla piccola
sale, pepe q.b.
formaggio grattugiato
vino bianco

Procedimento:


fate rosolare la cipolla affettata sottilissima in 2 cucchiai di olio d'oliva, unite i piselli e lasciate insaporire 2 minuti, aggiungere 1 dado sbriciolato, (nella variante invece aggiungete la pancetta al posto del dado), mescolate e aggiungere 1/2 bicchiere di vino bianco e 1 bicchiere di acqua, coprite e a fiamma moderata lasciate cuocere per 15/20 minuti, il liquido non dovrà asciugarsi del tutto ma dovrà risultare piuttosto morbido. Scolate gli spaghetti al dente e mescolate la metà del condimento, guarnite i piatti di portata con il restante condimento 2 cucchiai di parmigiano e una macinata di pepe nero fresco, servite ben caldi e....buon appetito.

Nessun commento:

Posta un commento

POST PIU' POPOLARI