Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2011

Capodanno 2012 nelle piazze Siciliane

Immagine
APPUNTAMENTO IL 31 DICEMBRE 2011


Palermo: in Piazza Politeama dalle ore 22, organizzato dal comune di Palermo, ospiti i "Tinturia"


Catania: in piazza dell'Università dalle ore 22, organizzato dal comune di Catania, ospiti i "Gemelli diversi"

Messina: Piazza Duomo dalle ore 22, organizzato dal comune di Messina, ospiti "Anna Tatangelo"

Porto Empedocle (AG): in piazza Kennedy dalle ore 22, ospiti i "Casino Royale"

Siracusa : Piazza Duomo dalle ore 22, con FM Italia con i DJ Jerry Garcia e Leo Bonarrivo

Risotto con Broccoletti e provolone piccante

Immagine
Ancora un'altro piatto  del cassetto segreto di Mediterraneoweb,  un risotto delizioso, dal gusto fine e saporito. Quindi senza troppi indugi eccovi la ricetta:

SICILIA E ARTE: IL DUOMO DI ENNA

Immagine
La chiesa Santa Maria della Visitazione Duomo di Enna, divenuto monumento Nazionale, è senza dubbio una delle maggiori forme espressive della storia Ecclesiastica Siciliana. Eretto sulle rovine del tempio di Proserpina nel 1307, su richiesta di Eleonora D'Angiò moglie di Federico III d'Aragona in onore della nascita del loro figlio Pietro, un fervido gesto di devozione verso la Madonna. Molte vicissitudini sono legate alla storia di questa chiesa, alcune delle quali misero a dura prova nel corso dei secoli il fervore cristiano del popolo che non venne mai meno. Costruita secondo il gusto dell'epoca del basso medioevo in forme gotiche, appare all'esterno come una grande chiesa, l'ampia facciata preceduta da una grande scalinata è sovrastata da un'alta torre campanaria che la rende maestosa e imponente, enorme e sproporzionata la campana quasi a voler richiamare l'attenzione di tutte le provincie circostanti.
Già nel 1446 il Duomo rimase distrutto a causa …

SPAGHETTI CON POLPI MOSCARDINI

Immagine
Questo piatto, è una vera delizia marinara, che esalta i profumi del mare e di un gusto molto piacevole al palato, allegro e vivace per una spaghettata con gli amici.

ESPANSIONE DEL BAROCCO IN SICILIA

Immagine
Si conclude quindi questa pagina di storia su un fenomeno culturale che ha perdurato per oltre un secolo, il Barocco Siciliano ha tracciato un percorso unico e irripetibile, per la prima volta dopo millenni di domini stranieri, i Siciliani con orgoglio ed esuberanza avevano stravolto la storia dell'arte in Europa. Noto definita la perfetta città Barocca, è il simbolo del Barocco per eccellenza che meglio di ogni altra rappresenta il genio creativo sviluppatosi in Sicilia in ogni sua caratteristica

IL TARDO BAROCCO SICILIANO

Immagine
La storia Siciliana ricorda un tragico evento avvenuto  nel 1693, causato da un forte terremoto e da spaventose eruzioni vulcaniche dell'Etna, l'epicentro fu registrato a Noto rimasta completamente distrutta dal sisma, le città e i paesi danneggiati riguardavano tutto il sud-est della Sicilia conosciuta come il Val di Noto.
 Nel disastro oltre 100.000 persone persero la vita, ingenti i danni ai monumenti Arabo-Normanni con preziose testimonianze bizantine di incalcolabile valore. Ma con grande stupore e meraviglia il Val di Noto come un'Araba Fenice risorse dalle sue ceneri, in uno splendore che ancora il mondo non conosceva, la sontuosità di ciò che stava per sorgere era chiaramente impressa nella mente di grandi uomini della Sicilia di quel tempo e rappresenterà per le generazioni future un'eccezionale testimonianza dell'arte e dell'architettura.

Per la ricostruzione fu incaricato il Duca di Camastra Giuseppe Lanza  (1630-1708) rappresentante del regio gover…

LA NASCITA DEL BAROCCO IN SICILIA

Immagine
L'accostamento al Barocco da parte della Sicilia è stata nei tempi in ritardo rispetto alle altre regioni d'Italia, questo principalmente dovuto alle caratteristiche storico-ambientali, che erano condizionate da preesistenti tradizioni dovute a millenni di storia e di colonizzazioni. Il lento ma progressivo linguaggio Rinascimentale era più evidente nella pittura e nella scultura piuttosto che nell'architettura, come nell'esempio della fontana Pretoria a Palermo del 1554 opera del Camilliani

Suggerimenti Utili